La contraenza andrà ad uno degli eredi legittimi dello stesso. Il nuovo contraente non potrà però modificare i beneficiari designati dal Contraente originario.