Sì, se l’équipe chirurgica non è convenzionata si anticiperanno in proprio le spese sostenute che saranno poi rimborsate nei limiti previsti dal contratto.
Poiché il costo contenuto della polizza è anche funzione dell’ottimo rapporto qualità/prezzo ottenuto dalle case di cura, le nostre coperture prevedono che una parte del costo rimanga a carico dell’assicurato se non si ricorre alle strutture convenzionate.