Le polizze DOC non pongono appositamente alcun limite al numero dei ricoveri effettuabili nell’arco dell’anno di durata contrattuale in modo che possano essere indennizzate anche quelle problematiche mediche che si risolvono con una pluralità di ricoveri.