• Tutti gli accertamenti diagnostici sostenuti nei 90 giorni precedenti un ricovero risarcibile e nei 90 giorni successivi allo stesso sono rimborsati.
  • In più sono sempre rimborsabili le spese sostenute per esami di alta diagnostica, ossia esami importanti  (fra cui: TAC, Risonanza magnetica nucleare, Scintigrafia, Colonscopia, ecc. ecc.) optando per le prestazioni BPM Doc extra, Doc Plus e Doc Exclusive. Pertanto quando gli assicurati hanno bisogno di sostenere esami di questo genere, possono liberamente farli pagando solo il 20% o 30% del costo (esiste uno scoperto del 20% / 30% con un minimo di 50 € /100 € a seconda del prodotto scelto). Nel caso gli esami di alta diagnostica (di cui un elenco preciso è riportato nelle condizioni contrattuali) siano effettuati presso il SSN, il rimborso del ticket è effettuato senza applicare scoperti.