In generale possiamo dire che non sono coperti tutti quei casi che, pur richiedendo l’intervento di un medico non possono considerarsi effetti di infortuni o malattia. Ad esempio le cure preventive come i check up (non ho alcuna malattia, ma voglio essere sicuro di stare bene), le cure con finalità estetiche (potrei portare gli occhiali, ma è più bello non averli e quindi faccio un intervento laser), le cure delle malformazioni (se ho delle malformazioni, certamente cercherò di intervenire per stare meglio e quindi viene meno l’aleatorietà della prestazione). Nello specifico è sempre consigliabile, per valutare meglio i contenuti di una copertura assicurativa, oltre ad analizzare le prestazioni, i massimali ed i premi, guardare l’elenco delle esclusioni che nelle nostro caso è ben evidenziato nell’ambito contrattuale.